merenda sana per bambini waffeln

Waffeln Senza Zucchero!

…e Senza Glutine!

Praticamente senza lattosio e con le proteine del latte parzialmente pre-digerite dalla fermentazione del kefir o dello yogurt, i miei waffeln senza zucchero si prestano ad essere una gustosa colazione, una pratica merenda per il mare, così come per l’imminente stagione scolastica!

Insieme a tisana con fieno greco e cannella, diventano un gustoso spuntino in grado di smorzare i più agguerriti attacchi di fame da (s-)compenso affettivo!

Indicativamente ogni waffeln senza zucchero apporta:

  • carboidrati 16,5 g – proteine 2,3g – grassi 3g
  • preziosi nutrienti: vit.B – vit.E – calcio – magnesio – manganese – fosforo – potassio – zinco
  • le calorie sono soltanto: 104 kcal

Ed ecco la lista degli ingredienti per realizzare circa 16 waffeln:

  • Farina di riso  (250 g)
  • Uova (2)
  • Latte di riso (200 ml)
  • Olio di semi di girasole (30 g)
  • Sciroppo d’acero (75 g)
  • Acqua (100 ml)
  • Kefir (40 g)
  • 1\2 cucchiaino di polvere lievitante per dolci, senza fosfati (circa 2,5 g)
  • pizzico di sale integrale fino

Iniziamo bene con il dire che in teoria la farina andrebbe setacciata, ma nella mia sbrigativa cucina questo passaggio… ….ehm…. spesso salta! Come procedo? come nel video, con una frustina da cucina (ma anche la forchetta andrebbe bene) mi dedico ad unire tutti i liquidi:

uova, olio, sciroppo di acero, acqua, latte\bevanda veg e kefir\yogurt.

Aggiungo quindi la farina, il lievito per dolci ed un pizzichino microscopico di sale. Se avanza tempo grattugio un po di scorza di limone bio ed aggiungo 1\4 di cucchiaino di vaniglia in polvere.   

Dopo aver amalgamato per bene il tutto, ottenengo un impasto abbastanza fluido e  scaldo lo stampo per waffeln (esiste sia la piastra elettrica che lo stampo da piano cottura).

Quando lo stampo è pronto, verso 4 o 5 cucchiai rasi del composto per ciascun waffeln, chiudo e lascio dorare: con il mio stampo elettrico, la cottura richiede 5 minuti buoni di tempo.

Buon gustoso inizio di giornata!

P.S.:  Sai che esistono anche i waffeln salati? vedremo prossimamento come sia possibile togliere anche lo sciroppo d’acero e ottenere non solo waffeln senza zucchero, ma del tutto privi di dolcificanti. Il segreto sono le farine di legumi….in questo modo i waffeln diventano un “companatico” ideale per un pasto della salute, anche da asporto!