La mia storia

Ciao, sono Marina e in questa pagina ti parlerò di me attraverso il mio lavoro, perchè il mio lavoro mi appassiona, ed è il percorso che mi ha portata fin qui!

Marina Giusti

Comincio a praticare Yoga all'età di 18 anni, risolvendo in questo modo alcune gravi problematiche posturali e muscolari, e scoprendo una diversa visione del corpo e della vita. Frequento in seguito diversi corsi presso l’associazione della mia insegnante di Yoga, Antonella Grossi:  Ayurveda, massaggio dei punti Marma, studio delle principali Nadi energetiche, alimentazione ayurvedica e massaggio Metamorfico. Interessi che diventano vere e proprie passioni: nel 1998 entro alla scuola di Naturopatia dell’Istituto Riza, dove mi diplomo nel 2002, per poi proseguire con master d’approfondimento in Kinesiologia applicata, condotto da Barbara Sironi, allieva diretta del Dott. Ruggero Dujany, e con lo studio dell’Ayurveda con il dottor Romeo Compostella.

Nel 2003 inizio l’attività di Naturopata, con particolare interesse per la floriterapia di Bach.

Al di fuori dei corsi Riza continuo ad approfondire la Medicina Cinese e l’Alchimia con il dott. Ugo Caddeo, uscito nel frattempo dalla scuola Riza. Approfondisco anche la floriterapia vibrazionale di riequilibrio degli elementi costituzionali con l’alchimista brasiliano Joel Alexo.  Qui incontro la dott.ssa Carmen Travaglini, che continuo a seguire insieme al dott.  Mauro Stegagno, approfondendo la Kinesiologia nell’ambito della Tecnica di Riequilibrio Emozionale ERT livello base e poi d’approfondimento.

La passione e l’amore per la natura e le piante mi porta a frequentare il corso universitario di Tecniche Erboristiche, affiancando allo studio sui libri di botanica, il riconoscimento diretto delle piante e delle erbe nel loro habitat naturale, attraverso visite guidate nei campi, boschi ed orti botanici.

Pratico yoga dal 1992: fin da allora ne studio la cultura, e dal 2014 sono insegnante, diplomata presso ISYCO, scuola universitaria di studi orientali.
— Yoga

Nel 2004 scopro la gioia e la responsabilità del dare alla luce una creatura, lo faccio come sento essere giusto per me: meditando, praticando yoga, ascoltando il corpo, prestando attenzione alle emozioni ed infine facendo parto in casa. Cerco di protrarre la pratica dell’allattamento il più possibile, anche con vari metodi naturali, approdando da vegetariana allo svezzamento. Apprezzo il benessere derivante dall’alimentazione vegetariana, e decido di mettere in pratica le letture, gli studi e i tanti corsi di svezzamento naturale, biologico e vegetariano effettuati anche presso l’ass.culturale “Il Nido” di Bologna.

Dal 2007 approfondisco il lavoro introspettivo frequentando la scuola triennale di Counseling presso il “Centro Gestalt per lo studio della personalità" del Dott.Francesco Bonsante di Bologna, poi conclusa nel 2012, dopo un periodo di pausa emotiva per dedicarsi alla gravidanza del secondo figlio, anch'esso nato in casa in modo ancor più naturale e soprattutto consapevole. Durante questo corso approfondisco il lavoro di Biosistemica direttamente con il prof. Jerome Liss, e successivamente frequento aggiornamenti annuali tenuti dal dott. Bonsante partecipando ai seminari intensivi di Gestalt e Teatrotrapia: “Il Sogno”, “Il Narcisismo”, “Le Paure”, ed infine nel 2015 “Il viaggio dell’Eroe”, ispirato al lavoro di Paul Rebillot.

Parallelamente approfondisco lo studio delle tecniche di massaggio psicosomatico frequentando un corso condotto dal dott. Pardini ed aggiorno la mia formazione naturopatica in “Alimentazione Eubiotica “e di “Riequilibrio energetico, naturale” attraverso la frequenza di incontri periodici organizzati dall’Istituto Riza di Milano con il prof. Luciano Pecchiai ed il dott. Elio Muti.

Dopo la seconda gravidanza riprendo anche la formazione all’insegnamento dello Yoga, concludendo il per-corso all’insegnamento dello Yoga in Gravidanza, tenuto da Beatrice Benfenati, allieva diretto di Gerard Blitz , presso l’ass. ASIA di Bologna.  Nel 2015 mi diplomo Insegnante di Yoga presso ISYCO, Istituto per lo Studio dello Yoga e della Cultura Orientale, un corso nato con il patrocinio del dipartimento di orientalistica dell’Università degli Studi di Torino: formazione basata sia su conoscenze pratiche che culturali, dove faccio tesoro tra gli altri degli insegnamenti del prof. Di Furia (allievo diretto di G. Blitz) e di Francesca Marziani, formatasi con insegnanti di varie tradizioni, in particolare con appartenenti alla linea diretta di S. Gitananda Giri, di B.K.S Iyengar, ed allieva diretta di Dona Holleman.

Sul fronte naturopatico continuo il costante lavoro di aggiornamento professionale approfondendo le essenze vibrazionali australiane “Bush Flower” presso Solgar Italia; la Naturopatia Pediatrica, frequentando un master organizzato dall’Istituto di Medicina Naturale di Urbino; l’alimentazione vegetariana frequentando la scuola FOLON, Fitogemmo - Omo - Lito – Oligoterapia e Nutraceutica integrate a cura del dr. Wilmer Zanghirati; ed infine, nel 2016 concludo un altro percorso biennale, diventando "Food & Supplement Cooking Consultant" presso il College of Naturopathic Medicine sede di Padova.

Ed eccoci arrivati al giorno presente, o quasi...! La mia passione rimane la stessa: studiare quello che ci fa stare bene, verificare ed infine divulgare quanto appreso. Puoi stare sicuro che anche adesso sto lavorando a qualcosa di nuovo, e i risultati li puoi trovare nei miei corsi...dal 2017 anche online.

Grazie per l'attenzione che hai voluto dedicarmi fin qui!

Marina