Caramelle gelatina di frutta

Caramelle gelatina per bambini sani

Capita di vedere sempre più frequentemente, adulti che rifilano coloratissime bevande (o alimenti colorati artificialmente) ai bambini, per tenerli buoni. Capita anche di vedere genitori che si arrabbiano o fanno sentire inadeguati i loro bambini perchè NON mangiano codesti cibi spazzatura, da loro gentilmente offerti…

Pensare che non facciano male, solo in quanto ammessi da protocolli di sicurezza alimentari, induce in errore. Infatti vi sono molte differenze fra una sostanza utilizzata ed un altra, tra un dolcificante ed un altro, inoltre l’utilizzo è consentito soltanto entro una certa soglia!

Ma io mi chiedo, ci siamo mai messi a sommare il carico di tossici a cui sottoponiamo i nostri bimbi, nell’arco di un determinato periodo? Ci siamo informati sulla differenza fra sostanze ammesse per adulti e quelle per bambini? Attenzione anche agli integratori.

Autoproduciamo le caramelle gelatina!

Per fortuna la soluzione è a portata di mano: auto-produrre gelatina, caramelle e lecca-lecca, con i quali intrattenere all’occorrenza i bambini, è più facile di quanto credi! Questa ricetta ti sarà utile sia se sei un adulto goloso, sia se ti capita di portare i tuoi bambini in luoghi a loro poco idonei come ad esempio super ed ipermercati. Potrai potare con te una riserva delle caramelle gelatina, o meglio gelatine, per interrompere il loro riflesso condizionato allorchè saranno attratti da i consueti, coloratissimi prodotti di cibo spazzatura. 

E ti lancio l’invito a frequentare luoghi di acquisto alternativi, come i mercatini del biologico o quello dei coltivatori,  oppure ancora i G.A.S. (gruppi di acquisto solidale)!

 

caramelle gelatina alla frutta

Caramelle Gelatina per adulti!

Oltre la versione “solo succo”, contenuta nella ricetta dell’immagine, ti riporto una ulteriore ricetta di Caramelle Gelatina di frutta pensate per gli adulti, che hanno difficoltà a gestire attacchi di fame nervosa.  A tal scopo si rende necessario inserire all’interno della gustosa gelatina, qualche “pezzo” di frutta fresca o secca, così da richiedere un po di masticazione, che andrà eseguita lentamente e prolungata il più possibile.

Vediamo gli ingredienti, facendo attenzione anche ai caratteriotipi particolarmete favoriti da ciascun ingrediente:

  • 1 lt Succo di mela bio senza zuccheri aggiunti (per carattere Rigido )
  • 3 cucchiaini colmi di agar agar in polvere
  • 500 gr circa di frutti di bosco o frutta di stagione, 
  • 1 cucchiaino di farina di cocco (per carattere Dominante )
  • Qualche noce o nocciola o altra frutta in guscio
  • 2 cucchiai di zucchero integrale di cocco
  • 1 pizzico di sale dell’Himalaya
  • 1⁄2 cucchiaino di cannella (per carattere Compresso )
  • 2 cucchiai di uvetta (per caratteri Cerebrale e Bisognoso )
  • 1 cucchiaio di zenzero candito (per caratteri Cerebrale, Bisognoso e Compresso)

Taglia la frutta di stagione a pezzettini. In una pentola mescola la polvere di agar agar e il succo di mela con l’aiuto di una frusta, poi aggiungi lo zucchero di cocco, il sale e, se ti piace, la cannella. Porta a bollore a  fiamma medio-bassa, mescolando di tanto in tanto.

Fai bollire per 2 minuti, poi unisci l’uvetta, lo zenzero candito tritato e la frutta fresca. Spegni il fuoco non appena riprende il bollore. Trasferisci la frutta, con la tecnica degli strati progressivi in piccoli contenitori monoporzione. Fai raffreddare e poi conserva in frigorifero. Consuma le caramelle gelatina a temperatura ambiente.

 

gelatina caramelle